Clamoroso! Il Potenza ricorre al Tar e chiede alla Lega il rinvio della gara col Foggia

Ecco il testo dei due comunicati ufficiali appena resi noti dal club lucano.
Li pubblichiamo integralmente.
ORE 17:45
11.000 biglietti a disposizione e quasi esauriti del Foggia Calcio, 350 biglietti a disposizione del Potenza Calcio

“… ci guarderanno moltissime persone e a loro, ai tifosi, mi sento di indirizzare un messaggio: vedrete un grande spettacolo, seguite le vostre squadre con passione e correttezza. Riempite gli stadi con calore, voi siete la forza della Serie C …” queste le dichiarazioni del presidente della Lega Pro, Matteo Marani, in sede di presentazione dei playoff che sono in evidente dissonanza con quanto si sta verificando alla vigilia di questi importanti appuntamenti.

Apprendiamo con stupore quanto deciso dalle autorità competenti, in ordine al servizio di pubblica sicurezza, disposto per la gara Foggia – Potenza del 14 maggio prossimo e valevole per il secondo turno dei playoff di Serie C girone C.

La nuova limitazione che non consentirà una piena partecipazione dei sostenitori rossoblù ci fa esprimere profondo rammarico e totale dissenso verso l’organizzazione dei playoff che dopo la trasferta di Picerno penalizzerà ancora una volta il seguito dei nostri tifosi.

Giovedì scorso a Picerno abbiamo assistito ad una bellissima giornata di sport, dentro e fuori dal campo, dove ancora una volta il pubblico di Potenza ha dimostrato la sua maturità con un comportamento caratterizzato solo da tanta passione, puro divertimento e rispetto delle regole.

Resta inverosimile come tutto ciò si possa realizzare quando la stessa Lega Italiana Calcio Professionistico, anche attraverso il comunicato del 6 marzo scorso, numero 188, contempla espressamente la necessità di assicurare la congrua partecipazione dei sostenitori della società ospitata.

Lo Stadio “Pino Zaccheria” di Foggia, come noto, dispone di una capienza di circa 11 mila posti con un settore ospiti per mille unità, già limitato a 500, e come se non bastasse con il nuovo provvedimento limiterà ulteriormente il seguito dei tifosi rossoblù nel numero di 350.

Nel contempo, corre l’obbligo, precisare che tale circostanza nulla toglie alla disponibilità mostrata dalla società Foggia Calcio.

I tifosi per noi sono la cornice irrinunciabile dell’evento, l’insieme di un territorio che esprime appartenenza e passione antica, che unisce intere generazioni, riempie lo stadio di colori, ognuno con la propria bandiera. Questo è il calcio in cui crediamo e che vogliamo condividere.”

Ore 18:25
Il Potenza Calcio, conseguentemente alla notifica della decisione formale del Prefetto di Foggia, avvenuta solo in data odierna, di limitare la presenza a 350 unità nel settore ospiti dello Stadio Pino Zaccheria, per assistere alla gara playoff, ha proposto d’urgenza un ricorso al TAR della Puglia per l’annullamento dell’ordinanza prefettizia. Di conseguenza, la società ha chiesto formalmente alla Lega Pro il rinvio della gara in attesa della pronuncia del tribunale amministrativo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *