Aeroporto Gino Lisa: il Comitato accelera per la ripartenza – Fissato incontro a metà ottobre

È dell’ultim’ora la notizia diffusa dal Comitato Vola Gino Lisa circa un incontro per discutere della operatività dello scalo aeroportuale foggiano inaugurato alla fine del mese luglio di quest’anno.

Nella nota stampa, Sergio Venturino, che è a capo del Comitato – organo democratico e di condivisione, fa sapere che: nella riunione, fissata nel pomeriggio del prossimo 12 ottobre, i soci faranno il punto sull’attuale stato di operatività dello scalo foggiano, sulle eventuali iniziative per far fronte a situazioni di stallo del Gino Lisa e della apertura ad eventuali iniziative e proposte circa la ripartenza dell’aeroporto.

Nell’occasione, per i soci che non potranno presenziare, sarà previsto un collegamento on line in diretta con possibilità di intervento. Per chi parteciperà alla convocazione, che si svolgerà secondo i protocolli anti-covid, sarà richiesto il Green Pass o il tampone . Si accelera, dunque, la macchina organizzativa per dare avvio all’importante infrastruttura che, come si attende da tempo, potrà segnare un decisivo processo di crescita economica del territorio Dauno. Già il 14 settembre scorso si era formalmente costituita un’associazione autonoma, formata da civili cittadini, per tentare di promuovere azioni di ripartenza dell’aeroporto.

Un segnale anche questo di spinta ed ottimismo per sperare in una concreta ripartenza dello scalo, necessaria per offrire concreti impulsi all’economia e al comparto turistico di Capitanata.

(Visualizzazioni 1.627, di cui 1 oggi)