Sala stampa Foggia-Cerignola, le dichiarazioni dei due tecnici

A presentarsi in sala stampa, a fine gara, sono stati solo i due allenatori, prima Gallo, poi Pazienza. “E’ la miglior lezione che ci potesse arrivare – ha affermato il tecnico rossonero, Fabio Gallo, secondo il quale la sconfitta è stata meritata. “Grandi nella prima mezz’ora di gioco; poi, abbiamo raddoppiato fortunosamente, sono sincero. E, poi, sul 2-0, perdipiù, si è ritenuto che la partita fosse chiusa. Non abbiamo avuto più la bava alla bocca a cui avevo fatto riferimento nella conferenza-stampa di vigilia. Insomma, una sconfitta che ci dà tante indicazioni e da cui bisogna ripartire. Tuttavia, ho perso una partita. Non si può cancellare tutto quello di buono che siamo riusciti a fare in un mese e mezzo”. Michele Pazienza (all. Cerignola): “Tra il primo ed il secondo tempo ho chiesto ai ragazzi se avessero avuto la percezione di poter vincere la partita. E le risposte sono state molto positive. L’ingresso in campo nel secondo tempo me lo ha confermato. Non meritavamo, comunque, di andare in svantaggio nel primo perchè avevamo tenuto bene il campo concedendo poco. Così come non meritavamo il doppio svantaggio. Non so dire quale sia stata la chiave precisa, ma lo spirito di squadra e di gruppo mi è piaciuto moltissimo”. (Nella foto un momento della conferenza-stampa dell’allenatore del Cerignola, Michele Pazienza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.