Vaccini, sale la richiesta per le somministrazioni a Foggia ma occorre prenotarsi. Ecco come

Procede senza sosta la nuova fase della campagna vaccinale anti-covid presso gli Ambulatori della U.O.C. Igiene universitaria dell’Ospedale D’Avanzo del Policlinico Riuniti di Foggia, che fa sapere oggi di aver intensificato il lavoro a seguito dell’elevata richiesta di somministrazione della dose di richiamo per dli over 40 anni

Per assicurare, in tempi idonei, la prenotazione della vaccinazione“, fa sapere il Policlinico foggiano: “bisognerà prenotarsi sulla piattaforma regionale la Puglia ti vaccina. Si potrà, altresì accedere alla prenotazione contattando il numero verde 800 713931 (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00) e le farmacie accreditate al servizio FarmaCUP“.

L’accesso alla vaccinazione resta sempre libero per tutti i cittadini che devono ancora ricevere la prima o la seconda dose. In questi giorni, inoltre, si sta proseguendo anche con la vaccinazione degli operatori sanitari e con quella dei pazienti in condizioni di elevata fragilità supportata dalle reti di patologia della provincia di Foggia. Da lunedì 22 a mercoledì 24 novembre (ore 16:00), presso gli ambulatori della UOC di Igiene universitaria del Policlinico Riuniti di Foggia, sono state vaccinate 1.226 persone con dose di richiamo anti SARS-CoV-2: 96 in condizioni di vulnerabilità e 15 caregiver, 314 operatori sanitari, 44 operatori scolastici, 610 adulti di 60 anni di età e più e 147 tra i 40 e 60 anni.

(Visualizzazioni 78, di cui 1 oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.