Foggia, il Comune dà il via ai lavori per sistemare le strade. Tre le aree d’intervento, ecco i tratti interessati

È d’inizio settembre il comunicato diffuso dal Comune di Foggia con cui l’area tecnica rende noto che sono in atto i lavori di messa in sicurezza ed efficientamento della viabilità di alcune importanti arterie della città.

I lavori consisteranno nel risanamento delle sedi stradali ammalorate e interessate da fenomeni di fessurazione e rigonfiamento a causa delle radici superficiali degli alberi; nella bonifica dei marciapiedi e delle aree destinate a parcheggio; posa in opera di arredi urbani come panchine, cestini portarifiuti e rastrelliere ed abbattimento barriere architettoniche.


Obiettivo comune alle tre aree di intervento è ripristinare l’integrità e l’uniformità della pavimentazione stradale sia veicolare che pedonale, al fine di aumentare il livello di sicurezza in favore degli utenti.


I tempi di realizzazione, per ognuno degli interventi, sono stimati in 90 giorni lavorativi continuativi.
Alla luce di tali opere di manutenzione potrebbero verificarsi disguidi temporanei per la viabilità.

Entro il 15 settembre p.v. inizieranno già i primi lavori in città ed i tratti interessati saranno:

  • Viale Manfredi, che si sviluppa tra il Nodo Intermodale delle Ferrovie dello Stato e l’incrocio con via Manfredonia;
  • Via Monsignor Luigi Cavotta – angolo via Lussemburgo, in zona Parco Pantanella;
  • Via Alfredo Guglielmi, che è sita tra l’incrocio con viale Fortore e l’Istituto Tecnico Tecnologico “Altamura – da Vinci” e costeggia il Parco Archeologico Campi Diomedei.
(Visualizzazioni 650, di cui 2 oggi)