Basket: “Grazie di tutto, Emidio!”- La Cestistica San Severo saluta l’ex capitano

Le strade tra la Cestistica San Severo ed Emidio Di Donato si separano.

“Sebbene la notizia sia sotto l’evidenza della cronaca, visto il quasi completamento del roster giallonero, è una decisione presa con enorme sofferenza”, si legge nel comunicato a firma della Società sanseverese di Basket, “Di Donato ha rappresentato l’Allianz Pazienza per quattro stagioni ed onorato la maglia giallonera in ogni palazzetto che ha calpestato. Un uomo, prima ancora dell’atleta, umile, serio e responsabile. A lui, da parte di tutto il mondo cestistico, il nostro ringraziamento.

Emidio entra di diritto nella storia della Cestistica – commenta il Presidente Amerigo Ciavarella -. Nel 2017 è arrivato in sordina nella nostra squadra e piano piano ha conquistato il cuore di ogni sanseverese. Lo ha fatto rispettando la maglia, sudando in ogni allenamento, senza mai dire una parola fuori posto, sempre pronto a battersi sotto canestro anche in condizioni fisiche precarie. Si è guadagnato la nomina di capitano e per due anni lo è stato in Serie A. Nella passata stagione ha giocato con una frattura molto complessa alla schiena che lo ha costretto a star fuori nelle partite più importanti dell’anno. Anche in quei momenti, lui c’era per tutti e non possiamo fare altro che ringraziarlo di tutto. Dopo quattro lunghi anni, Di Donato non rinnoverà con l’Allianz, ma dev’essere consapevole che questa sarà sempre casa sua”.

Un proverbio dice che: chi il cuore lascia il cuore trova.

E allora, caro Emidio hai lasciato il tuo cuore qui e sempre lo troverai. San Severo è la tua famiglia e tu un figlio adottivo della nostra città”, chiude il comunicato diramato poche ore fa dal Club.

(Visualizzazioni 28, di cui 1 oggi)