Ultim’ora, dalla Asl Fg novità per vaccini AstraZeneca, Pfizer e Moderna

Dell’ultim’ora l’agenzia della ASL Foggia con la quale si informa che: “per il mese di giugno, ci sono molte date disponibili negli hub della provincia e nei tre punti vaccinali del comune capoluogo allestiti presso l’Istituto Giannone Masi, l’Ospedale D’Avanzo di Foggia e la Fiera di Foggia”.

La Asl invita, pertanto, le persone che ancora non si sono prenotate o quelle che vogliono anticipare l’appuntamento già fissato, ad occupare tutte le disponibilità utilizzando i canali previsti: il sito web lapugliativaccina.regione.puglia.it (solo per prenotare ex novo).

Gli sportelli cup, le farmacie, i numeri telefonici 0881.312174 e 800.938810 (per prenotare ex novo e/o spostare un appuntamento).

Ciò consentirà di ottimizzazione le attività vaccinali sul territorio provinciale, di agevolare i cittadini nella programmazione delle ferie e di accelerare la campagna vaccinale nel suo complesso.

Per quanto concerne le seconde dosi, inoltre, si precisa che chi ha ricevuto la prima dose di Astrazeneca riceverà la seconda dose dopo 8-12 settimane: alle persone over60 sarà somministrato Astrazeneca, alle persone con meno di 60 anni sarà somministrato Pfizer o Moderna, a seconda della disponibilità.

Chi ha ricevuto la prima somministrazione di Pfizer o di Moderna riceverà la seconda dose, con lo stesso vaccino, dopo 21-42 giorni.

Nel dettaglio, a questa mattina, in provincia di Foggia, hanno ricevuto la prima dose: 48.864 persone estremamente vulnerabili; 15.938 caregivers; 38.112 persone ultraottantenni; 51.034 persone di età compresa tra 79 e 70 anni; 61.909 persone di età compresa tra 69 e 60 anni; 61.493 persone di età compresa tra 59 e 50 anni; 37.943 persone di età compresa tra 49 e 40 anni; 24.034 persone di età compresa tra 39 e 30 anni; 19.701 persone di età compresa tra 29 e 17 anni. Ad oggi i medici di medicina generale hanno somministrato, in tutto, 126.658 dosi di vaccino di cui 16.801 a domicilio.

(Visualizzazioni 269, di cui 1 oggi)