Comandante Samantha Cristoforetti: la donna dei record torna tra le stelle nel 2022

Ha riempito di orgoglio e regalato lustro all’Italia intera la donna delle stelle più apprezzata nel panorama dell’astrofisica mondiale.

Samantha Cristoforetti, classe ‘77, astronauta, aviatrice e ingegnere italiana che nel 2014 prestò servizio presso la base militare di Amendola, venerdì scorso, è stata nominata Comandante della Stazione Spaziale Internazionale. Samantha sarà la quinta tra gli astronauti dell’European Space Agency a guidarla, la quarta della classe astronauti del 2009 ed in assoluto la prima donna europea al comando della ISS.

Tornare sulla Stazione Spaziale Internazionale rappresentando l’Europa è di per sé un onore. Sono onorata della nomina come comandante e non vedo l’ora di attingere all’esperienza che ho acquisito nello spazio e sulla Terra per guidare, in orbita, una squadra molto capace”, ha dichiarato la scienziata, appena dopo la sua prestigiosa nomina.

Una notizia accolta con grande soddisfazione anche dalla Capitanata a cui, 7 anni fa, la giovane astronauta regalò uno scatto memorabile del promontorio garganico, salutandolo con un tweet del 27 dicembre 2014, direttamente dallo spazio, dove era in missione. Quello scatto fu corredato da un messaggio di saluto che rese omaggio ai luoghi della montagna del sole conosciuti e frequentati dalla donna delle stelle più amata ed apprezzata in Europa, durante l’anno di formazione per la missione spaziale “Futura”.

(“Ciao #Foggia e dintorni. Including @ItalianAirForce airbase Amendola where I trained for almost 1 year,  clear skies over Gargano in #Italy this morning. Cieli sereni sul Gargano stamattina! #HelloEarth”)

A seguito della sua nomina David Parker, Direttore dell’Esplorazione Umana e Robotica dell’ESA ha fatto sapere:  “Sono felice di constatare che le capacità, l’esperienza e il duro lavoro di Samantha sono stati riconosciuti con la sua nomina a comandante della Stazione Spaziale Internazionale. Non ho dubbi che continuerà ad ispirarci ad abbracciare nuove sfide e a espandere le nostre capacità e le nostre conoscenze, nello spazio o sulla Terra, in questi mesi Samantha ha spesso incoraggiato chiunque sogni di fare l’astronauta a farsi avanti per partecipare alla selezione“.

Una donna amata ed apprezzata non solo per i suoi record tra stelle ma per quelli ottenuti sulla piattaforma terrestre; nella prossima missione,“Expedition 68”(del 2022), il Comandante Samantha Cristoforetti porterà i colleghi della Nasa, Kjell Lindgren e Bob Hines, sulla Stazione Spaziale Internazionale. Con lei, ancora una volta, prenderanno quota, per orbitare tra le stelle, anche i sogni e le ambizioni dell’Italia, della Capitanata e di  tutte le donne, perché, in fondo, i traguardi ed i successi della donna dei record più apprezzata al mondo li sentiamo anche un po’ nostri…

 Buon lavoro Comandante!

(Visualizzazioni 68, di cui 1 oggi)