I giudizi di Mitico

FOGGIA (3-5-2)

Fumagalli 6,5
Anelli 6 (87′ Salvi s.v.)
Gavazzi 6,5
Galeotafiore 6
Kalombo 6
Vitale 6
Said 5,5 (67′ Nivokazi 5,5)
Rocca 5
Di Jenno 6
Curcio 5
Dell’Agnello 5,5 (90′ Balde’ s.v)

Allenatore:
Roberto Cau 6


TOP

FUMAGALLI
Nel primo tempo è stato bravo in due occasioni a sbarrare la strada al possibile gol del Palermo. Nel secondo tempo respinge un tiro da fuori di De Rose e poi non può nulla sul tiro di Valente che porta in vantaggio il Palermo. Come sempre fra i pali è una garanzia. (REATTIVO)

GAVAZZI
Non subisce l’effetto delle tre settimane di stop l’esperto difensore centrale rossonero. Altra gara senza sbavature, è fondamentale nella ripresa quando mura una conclusione di Floriano che poteva essere pericolosissima. (MURO)


FLOP

ROCCA
Gara sottotono per la forte mezz’ala rossonera che oggi è stato costretto a fare il regista vista l’emergenza. Da lui ci si aspetta sempre qualche giocata che possa spostare gli equilibri che oggi tuttavia non c’è stata. (EVANESCENTE)

CURCIO
È l’uomo che più di una volta è riuscito a far vincere questo Foggia con delle giocate individuali. Purtroppo oggi la luce era spenta e lui in campo non si è visto. (DELUDENTE)

(Visualizzazioni 374, di cui 1 oggi)