Le ultimissime da “casa Foggia” – Il punto

Oculatezza e pragmatismo. Il Calcio Foggia 1920, non poteva far altro nella gestione di questo complicato periodo che ha affrontato. Lo ha confermato lo stesso allenatore Roberto Cau, attraverso il sito ufficiale della società. Il quale nella gara contro il Palermo, sostituirà lo squalificato Marco Marchionni.“Abbiamo dovuto gestire al meglio le forze dei ragazzi, siamo passati da lavorare individualmente per salvaguardare il gruppo a ritornare alla normalità in davvero pochi giorni e non é stato semplice, col Covid non si scherza. Era necessario preparare bene questa partita, molto importante per noi ed ho visto i ragazzi motivati, vogliosi di tornare in campo, Il Palermo è forte, non sta attraversando un buon periodo ma è pur sempre una signora squadra, guai a sottovalutarlo. Noi dobbiamo dare il massimo, pensare a dare continuità al nostro cammino e riprenderlo nella maniera migliore per centrare i playoff, che sono ormai quasi raggiunti.
Formazione? E’ chiaro che siamo in emergenza, giocherà chi ci ha dato più garanzie mentali e fisiche in questi giorni”.

Intanto nella giornata di ieri, al termine della rifinitura in terra calabrese, sono stati diramati i convocati per la trasferta del “Barbera”. 

Portieri: Fumagalli, Mascolo, Jorio.

Difensori: Galeotafiore, Gavazzi, Anelli, Agostinone, Kalombo, Di Jenno, Pompa, Turi.

Centrocampisti: Vitale, Curcio, Said, Salvi, Aramini, Rocca.

Attaccanti: Dell’Agnello, Nivokazi, Balde.

Per quanto concerne il “momento Covid”, invece, il Calcio Foggia fa sapere che altri due calciatori precedentemente positivi al virus Covid-19 sono risultati negativi e, a partire da giovedì, saranno reintegrati nel gruppo squadra, dopo aver svolto i controlli previsti dal protocollo per la regolare ripresa dell’attività agonistica,

(Il numero dei calciatori attualmente positivi al virus è sceso a 6 elementi)

(Visualizzazioni 498, di cui 1 oggi)